Compra quel che vuoi, Dona quel che puoi!

‘Ti offro un caffè’ è una delle frasi che si sentono pronunciare più spesso.
Offrire un caffè è un simbolo di aggregazione sociale e un incontro culturale.
L’usanza napoletana del “caffè sospeso” è il dono della consumazione di una tazzina di caffè a beneficio di uno sconosciuto: se qualcuno ordina un caffè sospeso, pagherà due caffè e ne riceverà uno solo, perchè l’altro lo riceverà qualcuno che non può permetterselo.

Con questo progetto chiamato appunto “Compra quel che vuoi, Dona quel che puoi“, Harlock riprende la filantropica usanza del “caffè sospeso” ma vuole estendere questo gesto solidale anche ad un filone di pane, una fetta di pizza o un succo di frutta, per esempio… qualsiasi alimento o bevanda il cliente desideri offrire con questo gesto.
Saranno il momento di ristoro per qualcuno che passerà di qui dopo di noi e chiederà “Ci sono pane o caffè pagati?

Chiedi al titolare del negozio cosa puoi offrire e consulta la mappa virtuale con tutti gli esercizi commerciali aderenti al progetto (segnalati anche dall’adesivo della campagna). La mappa è in continuo aggiornamento.

Mi raccomando: seguitela perchè il primo caffè/altro sospeso sarà offerto da Harlock!

 

RINGRAZIAMENTI:

Communia network: Compra quel che vuoi, dona quel che puoi

Annunci